Income stabilization tool

E’ uno strumento di gestione del rischio previsto dalla Pac 2014-2020. L’IST protegge il reddito della singola impresa agricola per contrazioni superiori al 30% del reddito medio annuo. Favorisce una copertura indipendente dall’evento negativo che genera la contrazione del reddito, con una compensazione massima entro il 70% della perdita di reddito ammissibile. Il capitale del fondo è costituito esclusivamente dai versamenti degli aderenti (o di altri soggetti privati). Il contributo pubblico è del 65% dei costi ammissibili (costi amministrativi di costituzione del fondo). I Soggetti destinatari dello strumento sono i fondi di mutualità costituiti dagli agricoltori. Per essere validati i fondi devono essere riconosciuti dall’Autorità competente in conformità all’ordinamento nazionale e devono assicurare trasparenza dei movimenti finanziari e norme chiare per l’attribuzione della responsabilità debitoria (requisiti minimi dei fondi). I fondi possono avere funzioni ulteriori rispetto a quella specifica di gestione del rischio, quali ad esempio l’erogazione di credito agli aderenti. In questo caso, il capitale dedicato alla gestione del rischio deve essere chiaramente distinto (account separati).

Cattolica Assicurazioni Soc. Coop.

codice fiscale/partita Iva 00320160237

Disclaimer IP | Privacy e Cookie policy