11 Maggio
imprese & mercati

Settore ortofrutticolo: la produzione vale 13 miliardi di euro

Con 13 miliardi di euro, il settore ortofrutticolo italiano nel 2016 raggiunge il 28% del valore complessivo della produzione agricola. Un risultato dovuto all’accelerazione dell’export, che segna un +4,7% su base annua, e alla crescita della spesa delle famiglie, in aumento dell’1%.

 

È quanto emerge dagli ultimi dati diffusi dall’Istituto di servizi per il mercato agricolo alimentare (Ismea), che evidenzia come tra il 2012 e il 2016 la superficie nazionale dedicata alla coltivazione di ortaggi e frutta sia aumenta di 25mila ettari, attestandosi a 1,13 milioni di ettari. Nello stesso arco temporale, l’offerta è risultata in crescita di un milione di tonnellate di ortaggi, 260mila tonnellate di agrumi e 220mila tonnellate di frutta, portando la produzione ortofrutticola a circa 26 milioni di tonnellate.

 

Sul mercato domestico, nell’ultimo quinquennio l’acquisto di ortofrutta delle famiglie – rilevato attraverso il monitoraggio Ismea-Nielsen – evidenzia una crescita media in valore superiore all’1% annuo, con punte più alte per gli agrumi (+5%) e la frutta (+1,5%).

Tra gli elementi trainanti della spesa, mostra un ruolo preponderante la crescente attenzione verso i prodotti salutistici e il contenuto di servizio, fattore che determina lo spostamento della domanda verso tipologie “premium” e “convenience”, quali confezionati, ready to eat, bio (+28% nel 2016), vegan, ethnic e local.

 

In ambito internazionale, l’export dell’Italia nel 2016 aggiunge 4,7 miliardi di euro, risultando orientato soprattutto verso mele, uva, kiwi, nocciole, pomodori, pere, insalate e nettarine.

Il Belpaese diventa il quinto esportatore, migliorando di una posizione nel ranking mondiale ed espandendosi sia nei mercati più ampi e tradizionali (Germania, Francia, Austria) che in quelli in forte crescita, quali USA (+13%), Cina (+10%), Canada (+7%), India (+17%).

 

Il buon andamento sui mercati esteri e interni – rileva l’Ismea – ha fatto sì che tra il 2012 e il 2016 l’indice di redditività media del settore ortofrutticolo, misurato dal rapporto tra l’indice dei prezzi e dei costi, sia migliorato dell’8%.

 

(© Osservatorio AGR)

Cattolica Assicurazioni Soc. Coop.

codice fiscale/partita Iva 00320160237