10 Agosto
imprese & mercati

Ferrarelle acquista l’azienda di cioccolateria toscana Amedei

Torna sotto il controllo italiano l’azienda di cioccolateria toscana Amedei, che nel 2015 era confluita nel fondo d’investimento cinese Octopus Europe Limited.

La società di Pontedera è stata infatti acquistata da Ferrarelle, impegnatasi a rilevare il 99% del marchio d’eccellenza di lavorazione del cacao, nato nel 1990 da un’idea della maître chocolatier Cecilia Tessieri.

 

Il gruppo delle acque minerali è intenzionato a investire ulteriormente nell’azienda senese, apportando il proprio know-how in termini di capacità industriale e organizzazione commerciale.

L’obiettivo è incrementare la presenza del cioccolato Amedei nel mondo, non solo attraverso la distribuzione destinata alle catene alberghiere e alla ristorazione, ma anche utilizzando gli altri canali.

 

«Il nostro progetto per Amedei», ha spiegato Carlo Pontecorvo, presidente di Ferrarelle, «è aggiungere valore nel rispetto della tradizione, applicando i punti di forza del modello di organizzazione aziendale e struttura commerciale che ha già portato i marchi di Ferrarelle a costruirsi la leadership in Italia e una presenza rilevante in alcuni mercati internazionali».

 

Con una quota di export vicina al 40%, Amedei ha vinto più volte alla Chocolate Academy di Londra il premio per il miglior cioccolato “dal seme alla tavoletta”.
L’azienda attualmente conta circa 30 dipendenti, realizzando un fatturato di poco superiore ai 3 milioni di euro.

 

(© Osservatorio AGR)

Cattolica Assicurazioni Soc. Coop.

codice fiscale/partita Iva 00320160237