31 marzo
imprese & mercati

Esportazioni agroalimentari UE: 10,3 miliardi nel gennaio 2017

Nel gennaio 2017 il valore delle esportazioni agroalimentari dell’Unione europea ha raggiunto i 10,3 miliardi di euro, con un aumento di quasi 1 miliardo rispetto a gennaio 2016.

 

Lo rende noto la Commissione europea in un recente rapporto sul commercio agroalimentare.

 

Secondo tale rapporto, gli Stati uniti restano la destinazione più importante per le esportazioni agroalimentari comunitarie, facendo registrare i maggiori incrementi su base annua dei valori mensili dell’export (+206 milioni di euro). A seguire la Cina, con un aumento di 120 milioni di euro.

 

Per quanto riguarda i singoli prodotti, i più alti incrementi dei valori mensili delle esportazioni sono stati rilevati per il vino (+127 milioni di euro), la carne di maiale (+112 milioni) e i distillati e liquori (+83 milioni). Le esportazioni agroalimentari dell’Unione europea verso la Russia sono aumentate in valore del 3,6%, risultato che rende Mosca la quinta destinazione dopo Stati Uniti, Cina, Svizzera e Giappone.

 

(© Osservatorio AGR)

Cattolica Assicurazioni Soc. Coop.

Codice fiscale/Partita IVA 00320160237 - Partita IVA del Gruppo IVA Cattolica Assicurazioni 04596530230