22 novembre
politiche

Contratti di filiera e di distretto: prorogati i termini di presentazione delle domande

Il termine di apertura dello sportello per la presentazione delle domande di accesso ai contratti di filiera e di distretto è stato prorogato dal 27 novembre al 29 gennaio 2018. Lo comunica il Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali, che ha reso disponibile la piattaforma informatica che consente alle imprese di caricare i documenti per partecipare al bando.

 

Le agevolazioni saranno concesse nella forma di contributo in conto capitale e di finanziamento a tasso agevolato, a cui deve essere associato obbligatoriamente un finanziamento bancario concesso dalle banche convenzionate con Cassa depositi e prestiti. A disposizione 260 milioni di euro, di cui 60 per la concessione di contributi in conto capitale e 200 milioni per la concessione di finanziamenti agevolati.

 

Al fine di rendere più semplice e sicura la trasmissione della documentazione, i tecnici informatici del Mipaaf hanno predisposto un’area cloud dove le imprese potranno precaricare i documenti e poi inviare tramite PEC la domanda di partecipazione. Una videoguida sul canale YouTube del Ministero accompagna l’utente passo dopo passo nell’utilizzo della piattaforma.

 

La proroga del termine è avvenuta per far in modo che gli istituti bancari coinvolti nella procedura possano assicurare una trasparente ed equa valutazione dei progetti che si candidano a partecipare al bando.

 

Sul fronte bancario, un elemento di novità è costituito dal tetto massimo di costo della banca autorizzata, fissato per la prima volta allo 0,9% del costo del progetto. Viene inoltre garantita maggiore trasparenza per i costi delle banche finanziatrici, pubblicati in maniera comparata da Cassa depositi e prestiti sul proprio sito. In questo modo – spiega il Mipaaf – le imprese da un lato potranno scegliere in maniera più informata le banche da coinvolgere dall’altro avranno la garanzia di un costo prefissato, che è tassativo.

 

(© Osservatorio AGR)

Cattolica Assicurazioni Soc. Coop.

Codice fiscale/Partita IVA 00320160237 - Partita IVA del Gruppo IVA Cattolica Assicurazioni 04596530230