4 Luglio
innovazione

Biometano: inaugurato a Bergamo il primo impianto di immissione nella rete di distribuzione del gas

Si trova a Montello, in provincia di Bergamo, dove è in funzione dallo scorso 30 giugno, il primo impianto italiano in grado di produrre biometano esclusivamente dal trattamento della frazione organica dei rifiuti e di immetterlo nella rete di distribuzione del gas naturale.

 

Perfetto esempio di economia circolare, la nuova struttura, utilizzando i rifiuti organici della raccolta differenziata urbana di circa sei milioni di abitanti (il 60% della popolazione della Lombardia), produrrà annualmente 32 milioni di metri cubi di biometano, una quantità di combustibile sufficiente a percorrere in auto 640 milioni di chilometri. Il gas naturale ottenuto presenta un grado di purezza del 99,2% ed è chimicamente indistinguibile dal metano estratto dai giacimenti fossili, caratteristica che consente di immetterlo nella rete di distribuzione nazionale.

 

L’utilizzo di fonti rinnovabili rientra nelle buone pratiche suggerite dall’Unione europea, ma fino ad oggi il biometano era stato usato solo direttamente sul posto per produrre calore nelle caldaie o elettricità nei generatori.

 

Realizzato dalla Montello SPA, l’impianto lombardo oltre a non produrre emissioni è “Carbon Negative”: recupererà, infatti, dal biogas generato, composto per il 60% di metano e il 40% di anidride carbonica (CO2), anche 38mila tonnellate l’anno di CO2 liquida, destinata ad uso tecnico e alimentare.

 

«La produzione di biometano sarà essenziale per raggiungere gli obiettivi nazionali sul fronte dei trasporti», afferma il direttore della Fondazione per lo sviluppo sostenibile, Raimondo Orsini. «Entro il 2030 il 19% dell’energia usata per spostarsi dovrà essere rinnovabile. E, visto che i biocarburanti sostenibili sono pochi, un elemento fondamentale sarà il mix tra gas naturale liquefatto e biometano: servirà a muovere autobus e camion abbattendo inquinamento ed emissioni serra».

 

(© Osservatorio AGR)

Cattolica Assicurazioni Soc. Coop.

Codice fiscale/Partita IVA 00320160237 - Partita IVA del Gruppo IVA Cattolica Assicurazioni 04596530230