17 Ottobre
politiche Tutela assicurativa

Assicurazioni: le istruzioni di Agea per le domande di sostegno

Nei giorni scorsi Agea ha fornito le istruzioni operative per la presentazione delle domande di sostegno per le assicurazioni agevolate sottoscritte dagli agricoltori italiani nel 2019 per il comparto delle colture vegetali.
La dotazione è di oltre 260 milioni di euro di aiuti pubblici che vanno a favore degli agricoltori che quest’anno hanno stipulato polizze assicurative a copertura di eventuali danni arrecati alle produzioni vegetali da eventi atmosferici avversi, fitopatie e infestazioni parassitarie.
La domanda di sostegno segue le operazioni di presentazione della manifestazione di interesse, di aggiornamento del fascicolo aziendale e del piano di coltivazione, di predisposizione del piano assicurativo individuale (Pai 2019) e di informatizzazione della polizza.
La domanda iniziale può essere presentata entro il 30 giugno 2020. Per domanda iniziale si intende quella di sostegno presentata per le colture vegetali a valere sulla campagna assicurativa 2019, secondo le disposizioni dettate dall’avviso pubblico numero 32328 (il decreto ministeriale del 23 settembre scorso).
La domanda di modifica permette di correggere e adeguare quella iniziale, compresi gli eventuali documenti giustificativi forniti dal beneficiario in caso di errori palesi riconosciuti dall’autorità competente. Queste domande possono essere presentate in qualsiasi momento successivo alla presentazione della domanda iniziale. Tuttavia, se Op Agea ha già comunicato al richiedente gli esiti dei controlli e/o l’ammissibilità della domanda di sostegno, non sono autorizzate modifiche.
Infine, la comunicazione di ritiro delle domande di sostegno può essere inoltrate in qualsiasi momento. Tuttavia. se l’autorità competente ha già informato il beneficiario che sono state riscontrate inadempienze nella domanda di sostegno, non sono autorizzati ritiri.
La domanda di sostegno deve essere presentata con riferimento a ogni singolo Pai sottoscritto e presentato dal produttore. Nel caso il richiedente abbia sottoscritto più Pai è necessario presentare una domanda di sostegno per ciascun piano individuale.

Cattolica Assicurazioni Soc. Coop.

codice fiscale/partita Iva 00320160237

Disclaimer IP | Privacy e Cookie policy