16 Agosto
imprese & mercati

Amazon pronta a lanciare sul mercato alimentare piatti pronti che si conservano senza refrigerazione

Dopo aver acquisito la catena statunitense di supermercati biologici Whole Foods, Amazon si prepara a lanciare l’affondo sul mercato alimentare entrando nel comparto dei piatti pronti per il consumo.

 

Il colosso dell’e-commerce starebbe infatti testando una tecnologia sviluppata originariamente per i militari statunitensi e portata sul mercato da una startup del Colorado. Si tratta della cosiddetta sterilizzazione termica assistita a microonde (microwave assisted thermal sterilization, MATS), un metodo che permette la creazione di piatti pronti che non necessitano di refrigerazione: il cibo confezionato viene immerso in acqua pressurizzata, per poi essere riscaldato per alcuni minuti al microonde.

 

 

In questo modo, i piatti sarebbero semplici da stoccare e spedire perché si conserverebbero senza dover essere surgelati, cosa che ne renderebbe competitivo il prezzo.

Le prime consegne, previste per il prossimo anno all’interno degli Stati Uniti, riguarderanno prodotti come lo stufato di manzo e la frittata di verdure.

 

Se la sperimentazione dovesse avere successo e Amazon decidesse di adottarla su larga scala, il più grande venditore del mondo potrebbe conquistare quella fascia di mercato, in costante crescita, che richiede piatti pronti e veloci da consumare sul posto di lavoro o a casa.

 

(© Osservatorio AGR)

Cattolica Assicurazioni Soc. Coop.

codice fiscale/partita Iva 00320160237